Benvenuti su Galacticshare.Questo è un messaggio automatico, dopo la vostra registrazione,vi invitiamo gentilmente a presentarvi nell'apposita sezione..PRESENTAZIONI ..all'interno del Forum,per poter accedere a tutte le sezioni.

Lo Staff di Galacticshare





 
IndiceRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Charlize conquista la Mostra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lillo64
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 13.03.08

MessaggioTitolo: Charlize conquista la Mostra   Ven Ago 29, 2008 4:38 pm








Charlize Theron VENEZIA - Trovarle un difetto è praticamente impossibile: Charlize Theron è bellissima, ha l'aura della star e la semplicità di una ragazza qualsiasi, è intelligente nelle risposte, spiritosa con gli ammiratori (a un giornalista che le chiede di sposarlo replica 'ok, da che lato del letto dormi?'). Evita perfino il cambio d'abito tra un impegno con i cronisti e l'altro, indossando lo stesso vestito fucsia aderente per l'intera mattinata: una rarità, tra le dive che sbarcano ai festival. E poi, ciliegina sulla torta, è anche molto brava: la sua interpretazione nell'intenso dramma familiare "The Burning plain", diretto da Guillermo Arriaga e di scena oggi in concorso, strappa commozione e applausi. Così come l'intera pellicola.
Insomma, in una kermesse a non altissimo tasso di glamour, spetta a lei, insieme alla coppia George Clooney-Brad Pitt scarcata due giorni fa, tenere alto il connubio hollywoodiano tra fascino e talento. E con un ruolo difficile: una donna indurita, consumata dalla tragica morte della madre (Kim Basinger, assente qui al Lido), divorata dai sensi di colpa, e che per questo si autoferisce continuamente il corpo. Una che va a letto con un uomo diverso ogni sera senza provare alcun piacere, e che da anni fugge dalla figlia. Eppure il suo dolore, la sua fragilità, il danno con cui è costretta a convivere, non possono non catturare lo spettatore: "Tutti abbiamo i nostri difetti, il bene assoluto non esiste - spiega Charlize - l'importante è fare film in cui - anche per un tempo brevissimo, per un battito di ciglia - chi guarda riesca a "sentire" il personaggio. Piangendo, emozionandosi, provando un brivido sulla schiena".
Questo anche perché, spiega ancora la Theron, il cinema è qualcosa "che non a che fare col bianco e col nero, ma soprattutto con le zone grigie. Non esiste il giusto o sbagliato in sé, ma solo il sentire che una cosa è giusta o sbagliata. Ciò che mi ispira, nel mio lavoro d'attrice, è il comportamento umano: ne sono affascinata. Un film come 'The Burning plain' nasce dalla combinazione tra comportamento umano e circostanze: bisogna mescolare gli elementi, e vedere quello che ne viene fuori".
E, nel caso specifico, il risultato è convincente. Almeno stando alla reazione che la pellicola di Arriaga (sceneggiatore di film complessi come "21 grammi" e "Babel") ha suscitato questa mattina, alla proiezione stampa. Il film si svolge in modo non lineare, attraverso una serie di piani spaziali e temporali che si sovrappongono e si intrecciano secondo lo stile tipico del regista; che stavolta si è ispirato - come lui stesso rivela - "ai quattro elementi: fuoco, aria, terra e acqua". Piano piano dunque ci viene svelata la storia che è alle spalle della durezza e dell'infelicità di Sylvia (Charlize Theron), dirigente di ristorante che vive a Portland. Un luogo piovoso, affacciato sul mare, diversissimo da quello in cui è cresciuta: la polvere e il deserto del New Mexico. E' qui che lei, ragazzina, assiste alla morte della madre (Kim Basainger), bruciata viva in una roulotte avvinghiata al suo amante; ed è qui che scopre l'amore col figlio dell'altra vittima di quel rogo. Ma alla fine il suo passato, compresa la figlia che ha sempre rifiutato, bussa alla sua porta...
Un film difficile, intenso, lento, appassionante. Che comincia con una scena di nudo che ha per protagonista proprio lei, Charlize: una delle poche superstar hollywoodiane (un'altra è Nicole Kidman) che non ha problema a mostrarsi sullo schermo senza veli. Il perché di quella sequenza iniziale, lo spiega oggi Arriaga: "Credo che il corpo nudo comunichi tantissimo - dice - esprime te stesso, la tua anima nascosta. Con quella scena dipingo la contraddizione di Sylvia: una che non remore ad affacciarsi alla finestra senza vestiti, e che dunque sembra non avere problemi; ma che in realtà, proprio col suo eccessivo mostrarsi, rivela la sua fragilità". Quanto alla struttura non lineare delle storie da lui scritte, Arriaga sottolinea che è "il nostro modo di raccontare le cose importanti nella realtà, a non essere mai lineare"; e sulla pietas che sempre prova per i suoi personaggi, conferma il suo proposito "di non giudicarli mai, ma di amarli".
Oltre alla Theron e ad Arriaga, però, "The Burning plain" vive anche dell'interpretazione sofferta, credibilissima, della Basinger: "Io sono anche produttrice esecutiva del film - racconta Charlize - e per il ruolo di mia madre avevamo un elenco lungo così. Ma Kim ha una forza, una vulnerabilità che è impossibile da costruire". Così come, a suo giudizio, è impensabile spiegare il segreto dell'interpretazione di un attore: "Per quanto mi riguarda - conclude - è come quando un prestigiatore tira fuori un coniglio da un cilindro: è magia. E magia deve restare, senza provare a spiegarla con le parole".
Tornare in alto Andare in basso
lillo64
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 13.03.08

MessaggioTitolo: Re: Charlize conquista la Mostra   Ven Ago 29, 2008 4:40 pm

Non so come la pensiate voi ma io trovo che sia uno spettacolo!!! affraid affraid affraid affraid affraid
Tornare in alto Andare in basso
gagli
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.03.08
Località : Gotham City

MessaggioTitolo: Re: Charlize conquista la Mostra   Ven Ago 29, 2008 4:45 pm

Gnocca spettacolareee banana
Tornare in alto Andare in basso
Supermao
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 14.03.08
Località : Baulandia

MessaggioTitolo: Re: Charlize conquista la Mostra   Ven Ago 29, 2008 5:08 pm

Non dico niente che e' meglio !!!!!!! (diventerei volgare) cyclops

_________________
Vuoi conoscere un Isola Magica, dove l' azzurro del cielo si confonde con quello del Mare, dove i profumi e i colori ti confondono, dove anche una piccola pietra racconta una storia......Vieni nel mio Blog capirai di cosa parlo....
Tornare in alto Andare in basso
fraiulio
Moderatore
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 1916
Data d'iscrizione : 19.03.08
Località : italia

MessaggioTitolo: Re: Charlize conquista la Mostra   Ven Ago 29, 2008 10:41 pm

e proprio fantastica hum
Tornare in alto Andare in basso
http://galacticshare.pureforum.net
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Charlize conquista la Mostra   

Tornare in alto Andare in basso
 
Charlize conquista la Mostra
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Resoconti Mostra "Dal Caravaggio" Castel Sismondo - Rimini
» 2011 MOSTRA "DAL CARAVAGGIO" a MILANO
» MOSTRA 2006 MUSEO STRUMENTI MUSICALI ROMA
» Mostra modelli della Marina.
» MOSTRA DI SEREGNO - CHI CI ANDRA'?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Spazio Libero parla di quello che vuoi NO SPAM :: .-
Andare verso: