Benvenuti su Galacticshare.Questo è un messaggio automatico, dopo la vostra registrazione,vi invitiamo gentilmente a presentarvi nell'apposita sezione..PRESENTAZIONI ..all'interno del Forum,per poter accedere a tutte le sezioni.

Lo Staff di Galacticshare





 
IndiceRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Caso Englaro, pg Milano firma richiesta sospensione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
fraiulio
Moderatore
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 1916
Data d'iscrizione : 19.03.08
Località : italia

MessaggioTitolo: Caso Englaro, pg Milano firma richiesta sospensione   Mer Set 10, 2008 11:13 pm


Prefazione di fraiulio
Ragazzi fermiamoci un attimo a meditare la politica e la magistratura ora ci vieta' pure di morire in pace io dico una cosa la vita e mia ho di chi la custodisce (come in questo caso il papa di eluana) e nessun'altro .
Percui penso che dopo 16 anni questa anima debba essere libera di volare via e nessun giudice politico lo deve impedire,Dio ci ha dato il famoso libero arbitrio
raga fatemi sapere come la pensate.

La notizia
Milano, 10 set. - (Adnkronos) - Il sostituto procuratore generale di Milano, Maria Antonietta Pezza ha firmato la richiesta con la quale chiede alla Corte d'Appello civile del capoluogo lombardo di sospendere l'esecutivita' del decreto con il quale, circa due mesi fa, i giudici milanesi avevano autorizzato Bettino Englaro a far sospendere le cure mediche che tengono in vita la figlia Eluana, in stato vegetativo permanente da 16 anni.

E' attesa tra non meno di 15 giorni l'udienza che consentira' ai giudici della Corte d'Appello Civile di Milano di decidere se sospendere o meno l'esecutivita' dell'ordinanza con la quale, due mesi fa circa, un'altra Corte del medesimo Tribunale ha autorizzato il padre di Eluana Englaro di sospendere le cure che tengono in vita la figlia.

Per il sostituto procuratore generale Maria Antonietta Pezza la richiesta di sospensione "e' una prassi consolidata in casi del genere in attesa dell'esito del ricorso in Cassazione". La motivazione di questo atto, in tutto una pagina e mezzo, e' fondata sulla considerazione che la decisione dei giudici d'appello non e' esecutiva poiche' si tratta di un provvedimento in materia di status della persona.
Tornare in alto Andare in basso
http://galacticshare.pureforum.net
Supermao
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 14.03.08
Località : Baulandia

MessaggioTitolo: Re: Caso Englaro, pg Milano firma richiesta sospensione   Gio Set 11, 2008 9:50 am

Fra la penso come te !!! ognuno della propria vita puo fare quello che piu gli piace,figurati che cosa ne gliene puo fregare in termini di sentimenti a un magistrato (vorrei vedere se fosse sua figlia )per lui e' un caso come tanti che gli passano per le mani,vanno da una rapina,a un omicidio ad un furto ,prendendo il codice alla lettera senza fermarsi a riflettere caso per caso (prendi il caso di quello che ruba per dar da mangiare ai figli e si becca 5 anni e quello che fa una strage automobilistica e si fa 6 mesi) !!!!! QUESTA E' L'ITALIA........

_________________
Vuoi conoscere un Isola Magica, dove l' azzurro del cielo si confonde con quello del Mare, dove i profumi e i colori ti confondono, dove anche una piccola pietra racconta una storia......Vieni nel mio Blog capirai di cosa parlo....
Tornare in alto Andare in basso
lillo64
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 13.03.08

MessaggioTitolo: Re: Caso Englaro, pg Milano firma richiesta sospensione   Gio Set 11, 2008 1:45 pm

Ma quale eutanasia?? Questa ragazza si trova in uno stato vegetativo permanente da ben 16 anni e riesce a vivere solo grazie all'ausilo di più macchine.
Trovo veramente inaccettabile che in uno Stato che si professa laico non venga rispettata la volontà individuale.
Questa povera ragazza oggi avrebbe 37 anni, ma la sua mente non esiste più, per 16 anni è stata seviziata da una macchina diabolica. Ora mi chiedo?: " E' lecito che qualcuno di noi possa pretendere di essere il padrone della vita altrui?". E' una elementare questione di rispetto nei confronti di chi, in piena coscienza delle proprie facoltà mentali, a suo tempo ha espresso il desiderio che MAI avrebbe voluto vivere una vita così. Dobbiamo fargliene una colpa?
E basta per favore con questi falsi moralismi, con le solite frasi tipo "la vita è sacra..." "anche in quelle condizioni è vita...". Ma quale vita può condurre un essere umano che è diventato un vegetale, attaccata a macchinari che la fanno respirare e la nutrono all'infinito.
Voglio concludere questa mia riflessione,...mi rendo conto a volte anche dura, chiarendo un concetto, onde evitare di essere frainteso e cioè che, personalmente, credo che la scelta di decidere su come morire spetti unicamente al singolo individuo, senza l'ingerenza di nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Caso Englaro, pg Milano firma richiesta sospensione   

Tornare in alto Andare in basso
 
Caso Englaro, pg Milano firma richiesta sospensione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Stop prenotazioni per il Tgv Parigi-Torino-Milano fino al 31 agosto
» Easyjet da Milano Malpensa a Parigi CDG: AIUTO!
» 2011 MOSTRA "DAL CARAVAGGIO" a MILANO
» Forumisti a Milano - 23 MARZO 2011
» Swap delle Feste - Gruppo Coccolà: MarylisArt, Piadina72, Ilafabila, Arianna, Fatafiona

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Spazio Libero parla di quello che vuoi NO SPAM :: .-
Andare verso: