Benvenuti su Galacticshare.Questo è un messaggio automatico, dopo la vostra registrazione,vi invitiamo gentilmente a presentarvi nell'apposita sezione..PRESENTAZIONI ..all'interno del Forum,per poter accedere a tutte le sezioni.

Lo Staff di Galacticshare





 
IndiceRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
fraiulio
Moderatore
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 1916
Data d'iscrizione : 19.03.08
Località : italia

MessaggioTitolo: 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo   Ven Set 12, 2008 12:50 am

Coincidenze ?

1) New York City ha 11 lettere.

2) Afghanistan ha 11 lettere.

3) Ramsin Yuseb (il terrorista che minacciò di distruggere le Torri Gemellle nel 1993) ha 11 lettere.

4) George W Bush ha 11 lettere.


Questo può essere pura coincidenza, però ora la cosa si fa più interessante

1) New York è lo stato numero 11.

2) Il primo aereo che si schiantò contro le Torri Gemelle fu il volo numero 11.

3) il volo numero 11 aveva 92 passeggeri. 9 +2 = 11

4)Anche il volo numero 77 si schiantò contro le T Gemelle,
e portava 65 passeggeri. 6+5 = 11

5) La tragedia accadde l’ 11 Settembre, o meglio: 9/11.
9+1+1=11

6) Il giorno è uguale al numero di emergenza della polizia negli Stati Uniti 911. 9+1+1=11.


Pura coincidenza??? Continua a leggere…

1) Il numero totale di vittime in tutti gli aerei fu
di 254. 2+5+4= 11.

2) L’11 Settembre è il giorno 254 del calendario. Di nuovo 2+5+4=11.

3) Le esplosioni di Madrid accaddero il giorno 3/11/2004. 3+1+1+2+4= 11.

4) La tragedia di Madrid accadde 911 giorni dopo l’ incidente delle Torri Gemelle 9+1+1=11….

Ora la cosa si fa più misteriosa…

Uno dei simboli più conosciuti degli Stati Uniti,
dopo le stelle e le strisce, è l’ Aquila. La seguente strofa è tratta dal Corano, il libro sacro Islamico ‘Perchè è stato scritto che il figlio dell’ Arabia sveglierà una terribile Aquila. La forza dell’ Aquila si sentirà in tutte le terre di Allah, mentre alcune persone tremeranno di disperazione però in fondo si rallegreranno: perchè la forza dell’ Aquila pulirà le terre di Allah e ci sarà pace .’

Questa strofa è la numero 9.11 del Corano.



Il mistero delle speculazioni finanziarie

Uno degli aspetti più inquietanti della tragedia dell'11 settembre, è rappresentato dell'intensa attività borsistica, nei giorni immediatamente precedenti alla catastrofe, legata alle azioni delle compagnie aeree coinvolte e di altre società che avevano la sede nelle Torri Gemelle.

La "put option" è una transazione che permette di disinvestire pacchetti azionari di cui si presuma la perdita, in cambio di contratti di opzione che impegnano l'azionista a riacquistare a prezzi più vantaggiosi le stesse azioni dopo il loro crollo.

L'istituto israeliano di politica internazionale per l'antiterrorismo Herzliyah ha documentato diverse transazioni finanziarie in quei giorni.

Tre giorni prima dell'11 settembre, grandi quantità di azioni della United Airlines – la compagnia di due dei quattro aerei dirottati – vennero vendute "allo scoperto" da investitori rimasti sconosciuti. In questo caso si parla di profitti per almeno 2.770.000 dollari a fronte di una spesa di 207.000 dollari.

Tra il 6 e il 7 settembre al Board Options Exchange di Chicago furono acquistate 4.744 put options su United Airlines, per un guadagno di quasi cinque milioni di dollari.

Il 10 settembre furono acquistate, nella stessa borsa, 4.516 opzioni su American Airlines, per un valore sei volte maggiore del normale e un guadagno di circa quattro milioni di dollari. Nessun caso del genere ha riguardato altre compagnie aeree negli stessi giorni.

Nei tre giorni precedenti l'11/9 sono state acquistate 2.157 opzioni della Morgan Stanley Dean Bitter & Co., società che occupava 22 piani del World Trade Center, contro i 27 contratti in media al giorno di tutto il periodo precedente (1000% in tre giorni!); è possibile calcolare un guadagno, per i misteriosi "azionisti", di un milione e duecentomila dollari.

Nello stesso periodo, anche la Merril Lynch & Co., con sede vicino alle Torri, ha visto l'acquisto di 12.215 opzioni, a fronte di transazioni medie di 252 put options al giorno (incremento del 1200%); si può calcolare un profitto di cinque milioni e mezzo di dollari.

Poiché l'FBI controlla tutte le transazioni finanziarie sospette operate da stranieri sui titoli americani, è difficile credere che tali informazioni non abbiano suscitato allarme tra gli organi investigativi.

Chi sono i misteriosi azionisti? Come facevano a sapere quello che sarebbe successo? Il mondo, ad oggi, non ha avuto ancora alcuna risposta.

«Queste transazioni finanziarie multiple, così imponenti e senza precedenti, indicano senza margini di dubbio che c'erano investitori che stavano speculando in anticipo sulla catastrofe di metà settembre 2001, che avrebbe coinvolto la United Airlines, l'American Airlines e gli uffici delle Torri Gemelle – un chiaro segnale del fatto che sapevano in anticipo, o addirittura erano coinvolti negli attacchi dell'11 settembre» [N. Ahmed].

Alcune dichiarazioni di esponenti della finanza e di agenti investigativi:

«In questi mercati [le aviolinee] ci sono stati movimenti di grande importanza, e l'aumento del prezzo del petrolio verificatosi proprio prima degli attacchi è altrimenti inspiegabile». Ernest Welteke, presidente della Bundesbank tedesca, The New York Times del 28 settembre 2001.

«Le autorità americane stanno indagando su una quantità insolitamente consistente di azioni di linee aeree, compagnie di assicurazioni e fabbriche di armi che sono state svendute nel giorni e nelle settimane precedenti agli attacchi. Ritengono che le vendite siano state fatte da persone che sapevano dell'imminente disastro». The Times del 18 settembre 2001.

«La CIA, il Mossad israeliano e molte altre agenzie di intelligence tengono sotto osservazione il mercato azionario in tempo reale, utilizzando programmi altamente evoluti che, a quanto si dice, discendono dal software Promis. E ciò proprio per avvisare i servizi di intelligence nazionali nel caso di attacchi del genere. A quanto è stato riferito recentemente, nel giugno 2001 Osama bin Laden era in possesso di Promis, e sappiamo dagli ultimi reportage FOX che sia il Federal Bureau of Investigation sia il dipartimento di Giustizia hanno confermato che esso è stato utilizzato dagli USA, almeno a partire da questa estate, per raccogliere informazioni. Ciò sembra confermare che la CIA disponeva in anticipo di altri dati relativi agli imminenti attacchi». Michael Ruppert, A Timeline Surrounding 11th.

«La SEC e il Federal Bureau of Investigation non hanno detto niente sulle indagini in merito alle transazioni sospette». San Francisco Chronicle del 7 ottobre 2001.
Tornare in alto Andare in basso
http://galacticshare.pureforum.net
lillo64
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 13.03.08

MessaggioTitolo: Re: 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo   Ven Set 12, 2008 7:13 pm

Mha... che dire...., personalmente alle coincidenze ed alla cabala non credo nel senso che sommando, sottraendo, dividendo e moltiplicando i numeri si arriva prima o poi sempre al risultato voluto.
Diverso è invece il discorso su quanto oggettivamente è accaduto prima, durante e dopo gli attentati. In questo caso effettivamente nascono numerosi dubbi riguardo al comportamento delle strutture di intelligence americane e non solo loro....
A tal proposito, a chi interessa, consiglio di vedere il documentoche ho postato nella sez. documentari riguardo alla sciagura avvenuta l 11 settembre... vi assicuro che scoprirete cose molto, molto interessanti ed inquietanti.
Tornare in alto Andare in basso
gagli
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1901
Data d'iscrizione : 16.03.08
Località : Gotham City

MessaggioTitolo: Re: 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo   Ven Set 12, 2008 7:24 pm

Mi convinco sempre piu' del complotto...non ci vedo niente di buono...e adesso ground zero che doveva risorgere entro il 2008 e' ancora li' con un nulla di fatto.

Si sono fottuti i soldi delle assicurazioni e nto culu a quei 3000 poveracci che ci hanno rimesso la vita..
Tornare in alto Andare in basso
fraiulio
Moderatore
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 1916
Data d'iscrizione : 19.03.08
Località : italia

MessaggioTitolo: Re: 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo   Ven Set 12, 2008 10:25 pm

esatto raga qua bush ci cova ......
Tornare in alto Andare in basso
http://galacticshare.pureforum.net
Supermao
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 14.03.08
Località : Baulandia

MessaggioTitolo: Re: 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo   Sab Set 13, 2008 2:27 pm

si la penso anch io come voi ,qua ce un complotto bello e buono basta pensare a tutti i contratti che ha bush padre con bin laden e compagni ...tempo fa ho visto un documentario se non ricordo male di moore ,dove c era da rabbrividire !!!!! ma avete visto la faccia di cazzo di bush il giorno della commemorazione del 11 settembre,aveva la faccia del bambino che ruba la marmellata............

_________________
Vuoi conoscere un Isola Magica, dove l' azzurro del cielo si confonde con quello del Mare, dove i profumi e i colori ti confondono, dove anche una piccola pietra racconta una storia......Vieni nel mio Blog capirai di cosa parlo....
Tornare in alto Andare in basso
hatttila
Advanced Member
Advanced Member


Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 02.09.08

MessaggioTitolo: Re: 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo   Lun Set 15, 2008 6:03 pm

Supermao ha scritto:
si la penso anch io come voi ,qua ce un complotto bello e buono basta pensare a tutti i contratti che ha bush padre con bin laden e compagni ...tempo fa ho visto un documentario se non ricordo male di moore ,dove c era da rabbrividire !!!!! ma avete visto la faccia di cazzo di bush il giorno della commemorazione del 11 settembre,aveva la faccia del bambino che ruba la marmellata............

mai quanto la faccia di quando l'hanno informato degli attacchi mentre era in una scuola!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: 11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo   

Tornare in alto Andare in basso
 
11 settembre 2001: il giorno che cambiò il mondo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Novità sull'auto attentato dell 11 settembre
» I 3 CAPOLAVORI SCELTI DAI FORUMISTI
» #17 La notte delle streghe - febbraio 2001
» E se un giorno a Taormina arrivasse l'Orient Express ....
» 06 SETTEMBRE 2009 MEETING ART - VERCELLI -

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Spazio Libero parla di quello che vuoi NO SPAM :: .-
Andare verso: