Benvenuti su Galacticshare.Questo è un messaggio automatico, dopo la vostra registrazione,vi invitiamo gentilmente a presentarvi nell'apposita sezione..PRESENTAZIONI ..all'interno del Forum,per poter accedere a tutte le sezioni.

Lo Staff di Galacticshare





 
IndiceRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Star Trek

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Supermao
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 14.03.08
Località : Baulandia

MessaggioTitolo: Star Trek   Gio Apr 30, 2009 5:47 pm



I Romulani trovano un modo per tornare indietro nel tempo, in questo modo potranno vendicarsi della Federazione e del loro più acerrino nemico il capitano Kirk.



Star Trek



Un film di J.J. Abrams. Con Chris Pine, Zachary Quinto, Eric Bana, Simon Pegg, Winona Ryder.Zoe Saldana, Karl Urban, John Cho, Bruce Greenwood, Ben Cross, Anton Yelchin, Leonard Nimoy, Greg Ellis, Chris Hemsworth.Fantascienza, durata 127 min. - USA 2009. - Universal Pictures data uscita 08/05/2009.


Dal creativo regista newyorkese J.J. Abrams (Mission Impossible 3, Alias e Lost), qui anche produttore insieme a Damon Lindelof, Bryan Burk, Jeffrey Chernov e agli sceneggiatori Robert Orci e Alex Kurtzman, arriva l'undicesimo capitolo della saga cinematografica di Star Trek: l'equipaggio è sempre lo stesso ma, precisano gli autori, ci troveremo di fronte all'avventura spaziale più grande di tutti i tempi. In alcune sale europee a partire dal 5 maggio, il film di fantascienza distribuito da Universal Pictures, arriva invece sugli schermi italiani tre giorni dopo, contemporaneamente a quelli statunitensi. Che, in termini di tempo, vuol dire oltre un anno dall'inizio della promozione. Già nel novembre del 2007, infatti, a supporto della presenza del capitano Christopher Pike, era stata distribuita, in oltre cinquecento cinema, una versione redigitalizzata incentrata sulle vicende del personaggio. Due mesi dopo, nel gennaio 2008, contestualmente alla distribuzione del teaser trailer allegato al film Cloverfield (prodotto dallo stesso Abrams), veniva lanciata una campagna marketing virtuale raggiungibile dal sito ufficiale. Nel corso della successiva stagione estiva poi, l'uscita dei primi poster dei personaggi principali che, posizionati uno al fianco dell'altro, formavano il simbolo della Flotta Stellare. Fino a che, lo scorso novembre, dopo una lunga e trepida attesa, l'uscita del secondo trailer del film, una vera e propria anticipazione della durata di due minuti con alcune immagini originali. Nata dall'idea di Paramount che già tre anni fa aveva l'obiettivo di rilanciare la fortunata serie televisiva dei fine anni Sessanta, Star Trek sarà una pellicola a dir poco spettacolare, risultato del lavoro di squadra degli sceneggiatori che, pur rimanendo fedeli al passato per onorare la serie, hanno voluto introdurre nuovi entusiasmanti elementi.
Attratto da un ottimismo di base che investe l'intera vicenda, il quarantatreenne regista ha spiegato: "Ho scelto di dirigere questo film perché è divertente. e soprattutto perché nonostante ci siano conflitti e battaglie, al tempo stesso emerge l'ottimismo e la speranza. È il senso della famiglia che rendere la saga davvero speciale".
Girato per lo più segretamente tra il novembre 2007 e il successivo mese di aprile, il film annovera nel cast il ventottenne Chris Pine nel ruolo del capitano James Tiberius Kirk che fu di William Shatner, mentre Zachary Quinto e lo stesso Leonard Nimoy (l'attore che per primo diede il volto al personaggio) condividono quella del diplomatico vulcanico Spock, il famoso alieno dalle orecchie a punta visto in età giovanile e in età adulta. Ci sono poi Erik Bana nel ruolo di Nero, Simon Pegg in quello di Scotty e Winona Ryder nei panni dell'insegnante terrestre Amanda Grayson. Ed è proprio a partire dal primo incontro tra Spok e James Kirk, che si snodano le avventure dei principali membri della missione Enterprise, la navicella spaziale più famosa della galassia nata dalla mente del produttore texano Gene Roddenberry. Cresciuto con il mito dei guerrieri stellari Luke Skywalker e Han Solo, Abrams ha confessato di non essere mai stato un grande amante della serie. Di qui, ha spiegato, la scelta di fare "una pellicola per gli appassionati di film, che non fossero solo i trekkers". Pur non sbilanciandosi particolararmente sulla trama, ha poi dichiarato che, a differenza dei precedenti film sulla saga, così come Star Trek La nemesi del regista britannico Stuart Baird, la novità del "suo" Star Trek sta nella combinazione tra la storia e gli effetti visivi della Industrial Light & Magic del creatore di Guerre Stellari, George Lucas. "Mai e poi mai sono stati realizzati effetti speciali di questo tipo", ha tenuto a precisare il regista e fondatore della casa di produzione Bad Robot Productions. "Nell'universo di Star Trek è davvero la prima volta che succede".




_________________
Vuoi conoscere un Isola Magica, dove l' azzurro del cielo si confonde con quello del Mare, dove i profumi e i colori ti confondono, dove anche una piccola pietra racconta una storia......Vieni nel mio Blog capirai di cosa parlo....
Tornare in alto Andare in basso
 
Star Trek
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» STAR TREK Big Jim Kirk
» Iniziamo a volare con l'EASY STAR!!!
» La White Star Line (1845/1934)
» [WDW] Star Tours in 3D e Fantasyland raddoppia le sue dimensioni -2013
» Joan van Ark, star di "California": mostro!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Spazio Libero parla di quello che vuoi NO SPAM :: .-
Andare verso: